Ritrovato l'escursionista disperso sul Limbara

Le squadre di soccorso hanno individuato l'uomo intorno alle 4 del mattino: si era riparato nell'incavo di una roccia

TEMPIO. Ritrovato in piena notte sul Limbara l'escursionista disperso da ieri sera 9 gennaio.  Il 40enne è stato rintracciato dalle squadre di soccorse mobilitate alla sua ricerca e che hanno dovuto operare in situazione di estrema difficoltà al buio a causa del freddo, della neve e del vento. L'uomo è stato ritrovato in un riparo in una piccola grotta scavata  in una roccia.

L’escursionista, dopo aver perso l’orientamento, ha lanciato l’allarme chiamando la centrale operativa del Corpo Forestale. Varie squadre di soccorso, formate anche da Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia, hanno lavorato per diverse ore prima di concludere

felicemente le ricerche poco prima delle 4 del mattino.

L'escursionista è stato quindi sottoposto alle visite mediche ma le sue condizioni non destano preoccupazione, nonostante le temperature rigide e lo spavento a ui è stato sottoposto nelle lunghe ore d'attesa dei soccorritori.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare