remata trofeo Conad 

Golfo Aranci è il campione d’inverno

Primo team sia maschile che femminile. Enel secondo, Portuali terzi

OLBIA. La remata d’inverno si tinge di arancione. Golfo Aranci fa l’asso pigliatutto e conquista il doppio premio. Miglior equipaggio maschile e femminile. La gara che apre il calendario 2019 delle remate fa parte dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio abate ed è stata organizzata dalla Lega navale con il Comitato della festa e il Conad. Il vento da ovest non ha fermato i temerari atleti, chiamati ad affrontare un percorso di 240 metri con una virata. 13 gli equipaggi di adulti scesi in acqua nello specchio di mare di via Redipuglia. Due le sfide più attese: Golfo Aranci, vincitore della Remata di Natale e oggi la squadra più forte, contro l’Enel. E Mamme casalinghe contro Vogarancine.

La gara maschile è la più attesa. Lo si intuisce dal pubblico che cerca di ritagliarsi uno spazio in prima fila. Al fischio che indica i 30 secondi al via i timonieri scelgono la strategia. Umberto Isoni punta sulla partenza esplosiva dei golfarancini, che prendono velocità prima ancora di oltrepassare le boe del via. Più cauta quella di Massimiliano Budroni che costa all’Enel i primi secondi di ritardo. Gli arancioni salgono in cattedra. Remata lunga, profonda e coordinata che gli consente di mettere una barca e mezzo/due di distanza dall’Enel. Golfo Aranci arriva per primo alla virata e rimette la prua dritta quando gli elettricisti stanno cominciando a eseguirla. L’Enel prova a riacchiappare gli avversari che sembrano non sentire nemmeno il vento contro. Merito di duri allenamenti, tecnica e affiatamento. Alla fine Golfo Aranci taglia il traguardo con 1’47”, 11 secondi in meno dell’Enel. Sul podio
salgono i Portuali di Paolo Mura che battono i Vogabondi scivolati in ottava posizione. Nella classifica generale conquistano il sesto posto con 2’07 le Vogarancine, protagoniste di una prova impeccabile contro le Mamme, ferme a 2’17. Grande terzo tempo nella sede della Lega navale.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller