Comitato Salvaguardia idraulica: «No al Mancini, sì al referendum»

OLBIA. Esprime soddisfazione per la nascita di un secondo comitato contro il Piano Mancini. Ma chiarisce la netta differenza di vedute sul referendum consultivo voluto dal Comune. Felice Catasta,...

OLBIA. Esprime soddisfazione per la nascita di un secondo comitato contro il Piano Mancini. Ma chiarisce la netta differenza di vedute sul referendum consultivo voluto dal Comune. Felice Catasta, coordinatore del Comitato Salvaguardia idraulica di Olbia ribadisce la sua posizione a favore del referendum. L’altro comitato, il Salva Olbia, non riconosce la validità del quesito e ne chiede una integrazione di carattere tecnico. Catasta ribadisce invece la sua posizione. «Noi riteniamo valido il principio dell’ acqua fuori da Olbia con riferimento a quella eccedente la portata dei canali cittadini esistenti – spiega –. Ma non intendiamo interferire su questioni specificatamente tecniche che non possono essere di pertinenza dei comitati di cittadini che possono esprimersi su questioni di ordine generale rispondenti al buon
senso del “padre di famiglia” e a principi di razionalità lasciando ai “tecnici” il compito di individuare le modalità più idonee a perseguire le finalità generali suggerite ed indicate dal buon senso. Diciamo no al Piano Mancini, alle vasche di laminazione e sì al quesito referendario».

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro