la maddalena  

I volontari della Protezione civile sull’unità antinquinamento Koral

LA MADDALENA. Anche quest’anno i nuovi iscritti alla Protezione civile hanno partecipato alla visita istruttiva sull’unità navale antinquinamento Koral della società Castalia, dislocata a Golfo...

LA MADDALENA. Anche quest’anno i nuovi iscritti alla Protezione civile hanno partecipato alla visita istruttiva sull’unità navale antinquinamento Koral della società Castalia, dislocata a Golfo Aranci, che opera in convenzione con il ministero dell’Ambiente. La sua missione è intervenire in mare in caso di inquinamento di idrocarburi. Il comandante e lequipaggio del Koral hanno dettagliatamente spiegato il funzionamento di tutte le dotazioni di bordo: dalle panne di altura, agli skimmer, ai radar per l'individuazione a mare delle macchie di idrocarburi. E hanno raccontato del loro ultimo intervento in occasione del sinistro marittimo avvenuto a 15 miglia a nord di Capo Corso, fra la motonave tunisina Ulisse, che trasportava camion e auto, e la motonave portacontainer Cls Virginia, battente bandiera cipriota da cui si è sversato il carburante. Questo incidente è avvenuto a poco meno di un mese dalla esercitazione
internazionale Ramogepol al quale sia la Castalia sia la Protezione civile maddalenina hanno partecipato. Hanno operato entrambe in prima linea nelle complesse operazioni di antinquinamento e disinquinamento delle coste, simulato sull'isola di Caprera, in località Due Mari. (a.n.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community