Per i barracelli c’è una nuova sala operativa

Golfo Aranci, il comandante Gigi Padiglia: «Da 23 anni siamo in trincea per la tutela del territorio»

GOLFO ARANCI. Con una cerimonia con classico taglio del nastro è stata inaugurata nei giorni scorsi a Golfo Aranci la nuova sede della compagnia barracellare. Presenti alla manifestazione il sindaco Giuseppe Fasolino e il parroco del paese, don Dario, che ha benedetto la struttura, oltre alle diverse autorità civili e militari. Soddisfatto il sindaco: «Finalmente siamo riusciti a fornire una sala operativa a uno dei presidi più importanti che vigila sulla sicurezza del nostro territorio. L’amministrazione comunale ha fortemente voluto mettere a disposizione una struttura che rispondesse alle esigenze di un corpo che ogni giorno lavora per rendere un servizio unico». «Il ruolo delle compagnie dei barracelli – prosegue il sindaco – è fondamentale per un territorio come il nostro, dove i barracelli svolgono quotidianamente attività importanti che vanno dalla difesa e salvaguardia del territorio, alla prevenzione degli incendi e ai problemi legati al rischio idro-geologico».

Il terreno dove è stata realizzata l’opera si trova tra il campo sportivo comunale e la scuola secondaria di primo grado sulla via Marconi, in una zona baricentrica e di facile accessibilità, il tutto per consentire al corpo guidato dal comandante Gigi Padiglia di proseguire nel migliore dei modi l’importante opera di tutela e protezione del territorio comunale.

«Ad oggi la compagnia barracellare di Golfo Aranci, nata ventitré anni fa conta all’attivo
29 componenti e tre mezzi in dotazione – dichiara l’attuale comandante, Gigi Padiglia – e siamo soddisfatti che l’amministrazione comunale abbia ritenuto fondamentale dotare il nostro gruppo di una sala operativa quale valore aggiunto per la tutela nel nostro territorio».



TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller