Ruspe nel quartiere Baratta, partiti i lavori

Via al progetto da 28 milioni di euro con i primi interventi. E lunedì il sindaco incontra gli abitanti

OLBIA. In zona Baratta sono arrivate le ruspe. Hanno cominciato a operare sulla sponda del rio Seligheddu dopo anni di snervante attesa. Sono quei lavori messi in campo dal Comune per evitare l’allagamento del quartiere in occasione delle forti piogge attraverso il rifacimento della rete delle acque bianche. Il progetto complessivo è da 28 milioni di euro, ma si parte con una operazione da 2 milioni per eliminare le maggiori criticità. A vincere la gara d’appalto del Comune sono state la ditta Eredi Marotta Salvatore Sas e il Consorzio stabile Arem lavori.

«La prima ditta tra le due che si sono aggiudicate il bando ha iniziato i lavori per il ripristino delle reti di smaltimento delle acque bianche in zona Baratta. Lunedì, invece, subentrerà anche la seconda ditta – afferma soddisfatto il sindaco Settimo Nizzi –. Sono interventi particolarmente importanti per la nostra città e per il quartiere e per questo incontreremo i cittadini proprio lunedì, quando i lavori saranno a pieno regime». L’appuntamento è per il 18 febbraio alle 17.30 nelle vie del quartiere. Erano anni, comunque, che i residenti del rione chiedevano il via ai lavori, puntualmente rimandati di mese in mese. Una lunga attesa che era sfociata in manifestazioni di protesta e nella nascita di un comitato spontaneo. Poche settimane fa anche l’opposizione di centrosinistra in consiglio comunale aveva attaccato la giunta Nizzi per via dei ritardi in zona Baratta. L’intervento avrà l’obiettivo di rendere più sicuro un quartiere per due volte spazzato via dalla furia del fango. I lavori non elimineranno il rischio alluvione, ma serviranno
almeno per evitare i frequenti allagamenti e per facilitare il deflusso dell’acqua. La rete idrica attuale è infatti inadeguata: quando piove le acque bianche finiscono nella rete fognaria, i tombini eruttano e spesso i cittadini non possono utilizzare i servizi igienici. (d.b.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro