La Maddalena, la Assl assicura: «Il servizio dialisi non chiuderà»

LA MADDALENA. La Assl di Olbia smentisce categoricamente le voci (diffuse attraverso i social network) di chiusura del servizio di dialisi di La Maddalena e intende invece rassicurare sia i residenti...

LA MADDALENA. La Assl di Olbia smentisce categoricamente le voci (diffuse attraverso i social network) di chiusura del servizio di dialisi di La Maddalena e intende invece rassicurare sia i residenti sia i turisti sulla prosecuzione del servizio e sul potenziamento estivo.

«La struttura complessa di nefrologia e dialisi di Olbia – precisa l’azienda sanitaria – sta già raccogliendo le numerose richieste di dialisi giunte da parte di turisti e sta organizzando le sedute dialitiche per i turisti richiedenti e naturalmente per i maddalenini residenti. Quest'anno, inoltre, si potrà contare su altri 2 infermieri formati, rispetto al 2018». «Per alcuni pazienti, definiti in base alle condizioni cliniche – aggiunge la Assl di Olbia – la seduta dialitica potrà essere svolta con l'infermiere, come nei Cal, mentre per altri sarà necessaria la presenza del medico, prevista almeno 2-3
volte la settimana, secondo la programmazione assistenziale stabilita dalla detta struttura complessa di nefrologia e dialisi». Sempre la Assl precisa che anche nella sede di Arzachena, oltre al servizio per i residenti, si sta organizzando l’attività per i turisti richiedenti.



TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller