canottaggio  

Pioggia di medaglie per gli olbiesi

Oro nel singolo per Gattu, Sini e Maimone. Argento a Sotgiu e Serra

OLBIA. Promettente esordio di stagione per i canottieri olbiesi. Sul lago Omodeo si è svolta la prima regata regionale di campionato, organizzata dal Comitato regionale dalla Federazione italiana canottaggio. Hanno partecipato tutte le società remiere dell’isola con atleti che si sono sfidati su distanza ridotta a mille metri a causa della impraticabilità dell’intero percorso per il forte vento. Pioggia di medaglie per i canottieri del Circolo olbiese. L’oro nel singolo per Giulia Gattu, Lorenzo Sini e Riccardo Maimone che ha bissato con il doppio in coppia con Gianni Borrelli. L’argento per le singoliste Cassandra Sotgiu e Carlotta Serra, esordiente nella categoria ragazze e per il doppio Andrea Bernini e Stefano Mascia. Il bronzo è stato conquistato dai singolisti Mattia Greco, Marzio Fabbri e Lorenzo Frassoni e il master Gianluca Pitzalis. Fuori dal podio per un soffio Edoardo Papitto, Matteo Marras e Teodor Pavalasc.
Escluso dalla gara a causa del ritiro degli avversari, il doppio composto da Edoardo Papitto con Gabriele Giua. Come di consueto la giornata si è conclusa con un bel picnic organizzato dai genitori degli atleti. Il prossimo incontro è fissato per il 28 aprile, sempre sul lago Omodeo.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller