la maddalena  

Registrazioni e stelle: albergatori e b&b alle prese con le novità

LA MADDALENA. Il Comune ha incontrato gli imprenditori turistici, i titolari di B&B e affittacamere per illustrare alcune novità della legge regionale pubblicata a febbraio sul Buras. La normativa...

LA MADDALENA. Il Comune ha incontrato gli imprenditori turistici, i titolari di B&B e affittacamere per illustrare alcune novità della legge regionale pubblicata a febbraio sul Buras. La normativa contiene tutti gli adempimenti a cui devono sottostare i soggetti che intendono fornire offerta turistica extralberghiera. A partire dalle stelle. La numerosa partecipazione degli operatori ha reso proficua la giornata. Si è potuto verificare che la stragrande maggioranza è stata dotata d’ufficio del codice Iun, Identificativo unico numerico, con cui ci si accredita presso il sistema del registro regionale come operatore del settore extraalberghiero. L’altro adempimento riguarda la classificazione con una, due o tre stelle a seconda del tipo di servizio che viene erogato. La classificazione si basa inizialmente su una autocertificazione dell’operatore allo sportello Suap con la quale dichiara sotto la sua responsabilità di fornire determinati servizi. Successivamente, sia l’amministrazione comunale, che quella regionale verificheranno la corrispondenza tra quanto dichiarato. Le sanzioni in caso di omissioni o mendaci dichiarazioni sono sia di natura
pecuniaria, penale nel caso di dichiarazioni false. L’altra novità è costituita dall’obbligo di esporre una targa identificativa con il numero delle stelle attribuite secondo un format standard per tutti. L’obiettivo è rendere l’offerta turistica riconoscibile e soprattutto qualificata.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community