Gatti avvelenati a Budoni, 68enne a processo

Avrebbe inzuppato i croccantini con liquido refrigerante per aerei

BUDONI. Avrebbe avvelenato e ucciso il gatto della vicina con croccantini inzuppati con liquido refrigerante per aerei. Un 68enne di Budoni, Salvatore Ventroni, è stato citato a giudizio dalla Procura di Nuoro con l’accusa di maltrattamento e uccisione di animali. Il processo comincerà l’11 luglio davanti al tribunale in composizione monocratica. In quell’occasione, l’Enpa, l’Ente nazionale di protezione animali, chiederà di essere ammessa al processo come parte civile. L’uomo è difeso dall’avvocato Roberto Deledda, del Foro di Nuoro. Le indagini condotte dai carabinieri della stazione di Budoni e coordinate dal pubblico ministero Riccardo Belfiori, presero il via nel 2017 in seguito alla denuncia di una vicina di casa di Ventroni.

La donna aveva segnalato la morte sospetta di due gatti, avvenuta a distanza di pochi giorni l’una dall’altra, e l’avvelenamento di un terzo gatto, avvenuto ugualmente a distanza ravvicinata dagli altri due, il quale era comunque riuscito a sopravvivere. Grazie a questa attività investigativa, durata più di un anno, i militari dell’Arma sono riusciti a sorprendere il 68enne mentre dava da mangiare ad alcuni gatti croccantini adulterati con un liquido che si è scoperto essere, poi, refrigerante per aerei.

Ieri, a conclusione delle indagini preliminari, è stato notificato all’imputato il decreto di citazione diretta a giudizio. Il reato contestato, maltrattamento e uccisione di animali. «Mi auguro che il procedimento per il quale intendiamo costituirci parte civile, si concluda con una condanna dell’imputato, posta la grande attenzione del Foro di Nuoro al rispetto della legalità in ambito di tutela degli animali», commenta l’avvocato di Enpa,
Claudia Ricci.

Nell’agosto 2017 un pescatore di Siniscola era stato condannato a 1 anno e 10 mesi di reclusione dal tribunale di Nuoro: aveva legato un petardo al collo di un gabbiano che era esploso in cielo, mentre lui riprendeva la scena col suo telefonino. (t.s.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller