Tra gli stand della festa il biodegradabile ancora non si è visto

Mentre si moltiplicano le ordinanze che vietano l’uso di suppellettili in plastica e dopo che lo stesso Comune di Olbia ha messo al bando, ma da giugno, piatti e bicchieri non biodegradabili, ha...

Mentre si moltiplicano le ordinanze che vietano l’uso di suppellettili in plastica e dopo che lo stesso Comune di Olbia ha messo al bando, ma da giugno, piatti e bicchieri non biodegradabili, ha fatto un certo effetto vedere che la festa di San Simplicio è stata tutt’altro che “plastic free”. Nelle aree
dedicate alla ristorazione si è andati avanti come in passato, con alimenti e bevande serviti negli indistruttibili piatti bianchi e biccheri trasparenti. Non c’era alcun obbligo, certo, e i materiali biodegradabili hanno un costo superiore. Forse se ne riparlerà il prossimo anno.


TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller