Santa Teresa, a processo il presunto incendiario seriale

Rito abbreviato per un 36enne arrestato nello scorso ottobre dalla forestale: è accusato di aver appiccato 20 roghi

SANTA TERESA. Sarà processato con rito abbreviato Francesco Occhioni, 36 anni, di Santa Teresa di Gallura, arrestato nell’ottobre scorso dalla Forestale. Occhioni è accusato di incendio boschivo. Al momento dell’arresto, gli è stata attribuita la responsabilità di venti incendi appiccati nell’estate 2017 e nell’estate 2018, a Santa Teresa. Roghi che hanno lambito villaggi turistici e abitazioni mettendo a repentaglio la

sicurezza di turisti e residenti e mandando in fumo ettari di boschi e macchia mediterranea.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community