arzachena  

L’iniziativa del Lions Club screening della vista a scuola

ARZACHENA. La miglior medicina è la prevenzione. Una massima che il Lions Club Arzachena- Costa Smeralda presieduto da Pier Sesto Demuro ha fatta propria anche quest’anno con la campagna “Sight for...

ARZACHENA. La miglior medicina è la prevenzione. Una massima che il Lions Club Arzachena- Costa Smeralda presieduto da Pier Sesto Demuro ha fatta propria anche quest’anno con la campagna “Sight for Kids”, riservata ai bambini che frequentano l’ultimo anno della scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo. Uno screening mirato all’individuazione di eventuali casi di ambliopia, un difetto visivo che se rilevato in tempo evita spiacevoli conseguenze, in particolare la perdita della vista in quello che comunemente è definito occhio pigro. Sono stati ben 63 i bambini visitati dall’oculista Salvatore Masia, un socio del Lions Club di Ittiri impegnato da anni in questa campagna anche nei paesi del terzo mondo. Tra i piccoli, cinque dovranno sottoporsi ad ulteriori accertamenti, ma solo due per l’ambliopia. I dati sono in linea con le rilevazioni a livello nazionale: tre bambini su cento. Soddisfatti la dirigente Fabiola
Martini e i docenti dell’Infanzia, che hanno collaborato per coinvolgere le famiglie, e il referente del progetto Goretto Rossi. Che ha commentato: «Spero che tra qualche anno siano le stesse famiglie a prendere autonomamente l’iniziativa di far visitare i propri figli in età prescolare».

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community