Un mercatino nel “Martedì del borgo”

Ad Aggius venditori e artigiani esporranno le loro creazioni ogni settimana

AGGIUS. Ancora una volta Aggius si fa promotore di un'iniziativa pensata per arricchire l’offerta turistica e culturale dell’entroterra gallurese nel periodo estivo. Lo fa con il “Martedì nel Borgo”, proposta ideata da Davide Deiana, giovane sardo che dopo vent’anni vissuti a Londra ha deciso di tornare in Sardegna scegliendo il paese come sua nuova casa. Il progetto vede la collaborazione di tutte le attività di via Roma, del Comune e della Proloco ed è pensato per dare ulteriore spazio e visibilità agli artigiani locali e del territorio. Il centro, uno dei più caratteristici dell’isola, circondato da una pittoresca cresta granitica e dal verde, ha infatti conservato gelosamente l’antica tradizione della tessitura ma non mancano delle attività legate alla lavorazione del legno, del granito e del ferro. I martedì nel borgo, a detta degli organizzatori, vogliono essere «una mostra mercato all’insegna della cultura, dell’intrattenimento e dell’ospitalità e naturalmente una vetrina di pregio per far conoscere al pubblico vacanziero ma non solo, il lavoro artigianale, le tradizioni e i prodotti tipici dell’enogastronomia della Gallura e della Sardegna». La manifestazione sarà, dunque, dislocata lungo la via principale, accanto ai bar, ristoranti e negozi aderenti all’iniziativa, secondo un’idea che mira a rivitalizzare spazi urbani dismessi e a creare l’opportunità per un’eventuale esposizione tutto l’anno. L’appuntamento, a cadenza fissa,
vedrà impegnati tutti i martedì a partire dal 18 giugno (giorno dell’inaugurazione) fino al 3 settembre, dalle 17 alle 22, con musica, esibizioni ed attività ogni volta diverse. Per info e prenotazioni: www.visitaggius.it o le pagine facebook e instagram Visit Aggius. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community