Aeroporto, la Regione sblocca 25 milioni di euro

Il finanziamento era previsto dal progetto di ampliamento del terminal e allungamento della pista

OLBIA. La giunta regionale ha sbloccato il finanziamento di oltre 25 milioni di euro per il progetto di ampliamento dell'aeroporto di Olbia. La giunta ha deliberato l’altro ieri su proposta dell'assessore al Bilancio Giuseppe Fasolino. Nel dettaglio, si tratta di risorse provenienti dal Fondo sviluppo e coesione per le annualità 2014-2020. In tutto 25 milioni di euro che in parte (12,9 milioni) saranno destinate alla riqualificazione delle strutture di volo, mentre gli altri 12,3 milioni saranno utilizzati per il prolungamento della pista. Queste risorse si aggiungono a quelle già stanziate dalla Gaesar, società di gestione dell’aeroporto Costa Smeralda. «Si apre la strada verso la realizzazione di un progetto strategico per l'intera Sardegna», ha commentato Fasolino.

Il progetto di ampliamento dell’aeroporto di Olbia parte da lontano. Esattamente dalla precedente giunta regionale. La Geasar nei mesi scorsi ha pubblicato la procedura aperta per l’affidamento dei lavori per il prolungamento della pista di volo, la nuova viabilità di accesso e le opere connesse. Un bando del valore di 32 milioni e 438 mila euro. Nel febbraio di quest’anno la giunta regionale, con l’allora
assessore ai Trasporti, Carlo Careddu, aveva approvato la convenzione firmata con il ministero delle Infrastrutture. I finanziamenti previsti dalle delibere del Cipe, cui si aggiunge la quota Geasar, consentiranno di adeguare lo scalo gallurese ai più moderni standard di sicurezza.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community