Ritrovato sano e salvo il canoista disperso in mare in Gallura

Nessuna notizia di lui per 5  ore, poi il ritrovamento a Cannigione

GOLFO ARANCI. Uscito in canoa da punta Asfodeli alle 10 di ieri mattina, alle 15 non aveva ancora fatto rientro. L'ultima telefonata a casa a mezzogiorno, col cellulare di un diportista per segnalare che si trovava nel golfo di Marinella, a Porto Rotondo. Poi più niente. Da qui l'allarme lanciato dalla famiglia alla Capitaneria di porto di Golfo Aranci e l'inizio delle ricerche con alcune motovedette - ha partecipato anche un mezzo della

Guardia di Finanza - e una moto d'acqua. Alle 15.50 il canoista, un giovane di 28 anni, è stato rintracciato tra punta Cannigione e punta Volpe, molto stanco ma in buone condizioni di salute. Trasferito a Porto Rotondo, ha potuto riabbracciare i familiari che lo aspettava in banchina. (ANSA)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community