Scuole sicure e al passo con i tempi

Buddusò, conclusi i lavori di sistemazione. Satta: «Spesi più di 3 milioni di euro»

BUDDUSÒ. Le scuole di Buddusò sono ora più confortevoli e al passo con i tempi. Ci sono voluti oltre tre milioni di euro per ammodernarle. Qualche giorno fa si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza dell'edificio scolastico e dell'area antistante la scuola primaria e dell'infanzia di Buddusò. Ha operato l’impresa Canalicchio di Olmedo sotto la direzione tecnica dell’ingegner Antonio Fraghi di Sassari. «Ci sono voluti diversi anni per restituire sicurezza a tutti gli immobili scolastici comunali che ospitano la scuola dell'infanzia (materna), la scuola primaria (elementare) e quella secondaria di primo grado (medie), ma il risultato ottenuto è stato positivo e gratificante - afferma il sindaco Giovanni Antonio Satta -. Dal 2012 a oggi, infatti, abbiamo impegnato per la messa in sicurezza delle nostre scuole oltre tre milioni di euro quasi totalmente finanziati con contribuzione della Regione Sardegna». Il primo cittadino che è anche consigliere regionale in quota Riformatori Sardi, aggiunge alcuni dettagli sui lavori appena conclusi sulle strutture scolastiche del paese: «Oltre al ripristino delle condizioni di funzionalità e sicurezza - dice - con diversi interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico, abbiamo dotato gli immobili
di elementi strutturali di ammodernamento che rendono i nostri edifici scolastici tra i più accoglienti e funzionali della Sardegna». Un altro tassello si aggiunge, dunque, alla cura dei beni del Comune di Buddusò: questa volta l’attenzione è stata tutta per le scuole. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro