CALANGIANUS 

Si inietta la droga nell’inguine, prima soccorso e poi denunciato

CALANGIANUS. Un calangianese già noto da tempo alle forze dell’ordine e ai servizi sociali del Comune, ieri mattina ha rischiato di morire dissanguato, mentre tentava di iniettarsi nell’inguine una...

CALANGIANUS. Un calangianese già noto da tempo alle forze dell’ordine e ai servizi sociali del Comune, ieri mattina ha rischiato di morire dissanguato, mentre tentava di iniettarsi nell’inguine una dose di droga non specificata. A dare l’allarme pare sia stato un vicino di casa. Sul posto un’ambulanza del 118, che ha trasportato l’uomo al Paolo Dettori
e i carabinieri della compagnia di Tempio che dopo gli adempimenti del caso, hanno denunciato l’uomo per possesso illegale di droga. Nella sua abitazione è stata trovata, infatti una piccola ma rigogliosa piantagione di marijuana ed alcune piante già essiccate. (a.m.)



TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro