Trent'anni fa "rubò" un sacchetto di sabbia rosa a Budelli: si pente e la restituisce

Alessandro, turista originario del Veneto, ha riportato l'involucro allo staff del Parco nazionale di La Maddalena

LA MADDALENA. Trent'anni fa aveva portato via un sacchetto di sabbia dalla splendida Spiaggia Rosa di Budelli. Nel corso del tempo si è pentito di questo gesto compiuto nel 1989 e così ha restituito la sabbia a Tommaso Gamboni, curatore del Museo geomineralogico del centro di educazione ambientale del Parco Nazionale di La Maddalena. Protagonista della vicenda Alessandro, turista residente a Fossò in provincia di Venezia.

Nei mesi scorsi un caso analogo si era verificato a Cabras dove un turista aveva restituito la sabbia prelevata anni prima nella spiaggia di Is Aruttas. Al momento del "prelievo" dalla

spiaggia candida del Sinis il protagonista era praticamente un bambino.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community