La Maddalena, bagnino salva turista che rischiava di annegare

L'intervento del servizio di soccorso nel mare di fronte alla spiaggia di Bassa Trinità grande

LA MADDALENA. La presenza di un assistente bagnino Fisa, Federico Impagliazzo, di servizio nella spiaggia di Bassa Trinità grande, ha garantito il soccorso di un bagnante in difficoltà che rischiava l’annegamento. Impagliazzo ha messo a mare la canoa di salvataggio. Ha caricato il bagnante in difficoltà sulla canoa e lo ha riportato a riva mettendolo in salvo. L’uomo ha abbracciato il suo salvatore consapevole del rischio corso. Quest’anno l’amministrazione comunale ha voluto che nelle spiagge di Bassa Trinita, Monte da Rena e Tegge ci fosse la presenza di un bagnino per garantire la sicurezza in mare dei bagnanti.

Per le isole minori è in funzione una moto d’acqua munita di barella e defibrillatore.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community