Siris, specialisti a confronto sui minori

SIRIS. “Trame vs Muri. La parola, il racconto, la relazione, l'ascolto, la curiosità, il coinvolgimento, la scoperta, l'incontro. I mattoni per costruire nuove vite”. Si tratta del tema di una...

SIRIS. “Trame vs Muri. La parola, il racconto, la relazione, l'ascolto, la curiosità, il coinvolgimento, la scoperta, l'incontro. I mattoni per costruire nuove vite”. Si tratta del tema di una giornata di studi in programma sabato1 febbraio a Siris, nella Comunità terapeutica per minori, che ha la sua sede operativa nel piccolo centro della Marmilla.

«Una sessione di formazione e interscambio di esperienze che coinvolge specialisti del settore impegnati a scavare sul linguaggio nelle istituzioni che ha una sua funzione nel definire le relazioni tra individui e creare legami all'interno dei quali ciascuno ha la possibilità di scoprire se stesso e l'altro».

Recita così la nota di presentazione dell’iniziativa che avrà come moderatrice Maria Cardani, neuropsichiatra infantile e direttore sanitario della Comunità Inus.

Nutrito il gruppo degli specialisti a confronto su esperienze e sperimentazioni «dalle quali

gli operatori intendono trarre ulteriori indicazioni applicate al linguaggio e ai racconti che possono riportare la relazione ad una funzione educativa e terapeutica nella prospettiva di un futuro più responsabile di sé».

I lavori avranno inizio alle 9 e si concluderanno nel pomeriggio.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli