Montresta, un successo la festa interculturale

MONTRESTA. Un binomio da confermare e ripetere: l'associazione interculturale Italia-Romania “Cuore Romeno” e la Pro Loco di Montresta mandano in archivio con un buon successo la prima edizione del...

MONTRESTA. Un binomio da confermare e ripetere: l'associazione interculturale Italia-Romania “Cuore Romeno” e la Pro Loco di Montresta mandano in archivio con un buon successo la prima edizione del Carnevale interculturale. «Artigianato, gastronomia e allegria sono stati protagonisti dell'iniziativa – si legge in una nota –. L'integrazione tra le culture differenti può e deve avvenire anche attraverso la conoscenza dei rispettivi prodotti tipici. Dalla gastronomia, ai costumi, alle produzioni artigianali: le differenze costituiscono una ricchezza che va valorizzata».

Soddisfazione è stata espressa da Gianmario Marica, presidente della Pro Loco di Montresta, e Manda Mihai Daniel, presidente dell'associazione “Cuore Romeno”. Uova vere dipinte a mano, tradizione romena, sono state esposte a Montresta, paese fondato nel 1750 da una colonia di Greci. Il paese sardo è rinomato per

la produzione del pane “bistoccu” e per i “pipiriolos”, un tipo di pasta fatta in casa. Nel corso della serata si e' svolta anche una gara per mangiatori di “frisciolas”, le zippole montrestine. Chi volesse iscriversi all'associazione Cuore Romeno può scrivere associazionecuoreromeno@yahoo.com

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller