Oristano, la sedicesima edizione del Dromos Festival

Alla scoperta dei “Giardini dell'Eden": musica, arti visive, incontri e proiezioni dal 29 luglio al 16 agosto

ORISTANO. Tanta musica, arti visive, incontri e proiezioni: è ancora una volta ricco e variegato il programma di Dromos, il festival organizzato dall'omonima associazione culturale che si accinge a vivere la sua sedicesima edizione. L'appuntamento è dal 29 luglio al 16 agosto come sempre a Oristano e in altri nove centri della sua provincia: Baratili San Pietro, Cabras, Marrubiu, Mogoro, Morgongiori, Nurachi, Nureci, Villanova Truschedu e Villa Verde. Qui, sera dopo sera, si snoda un calendario fitto di appuntamenti: concerti, innanzitutto, con ospiti internazionali come Manu Dibango, Dee Dee Bridgewater, Ibrahim Maalouf, Harold López-Nussa, Karl Hector & the Malcouns, Tingvall Trio, l'Hypnotic Brass Ensemble; ma anche mostre, con gli scatti di Eric Bouvet, le opere di Pastorello e la collettiva "Paradisi mentali"; e ancora, incontri, proiezioni e vari altri eventi, come sempre riuniti da un tema ispiratore.

Quest'anno la suggestione scelta dal direttore artistico Salvatore Corona insieme al critico d'arte Ivo Serafino Fenu quale file rouge del cartellone di Dromos è "I giardini dell'Eden": un tema evocativo di paradisi perduti e di luoghi ancora presenti nel territorio della Sardegna, veri scrigni di incontaminata bellezza, che il festival esalterà con le sue proposte musicali e artistiche.

Appuntamento ormai fisso di Dromos, per l'ottavo anno consecutivo ritorna Mamma Blues, l'immancabile "festival nel festival" a cavallo di Ferragosto a Nureci: un trittico di serate (14, 15 e 16 agosto) all'insegna del blues e dei suoi immediati dintorni, con Francesco Piu, Bombino e Nico Duportal & His Rhythm Dudes protagonisti.

Anche in questa edizione, Dromos si annuncia dunque come uno degli eventi di punta nel panorama festivaliero isolano, mantenendo quel forte legame con le città, i paesi e le rispettive comunità, con la finalità dichiarata di arricchirne l'offerta culturale nei mesi estivi e non solo, e andando così incontro alla

sempre più pressante richiesta turistica di qualità con una proposta originale e "eco-compatibile".

Per informazioni: www.dromosfestival.it - facebook.com/dromosfestivalsardegna

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller