camera di commercio

Alluvione, contributi alle imprese

Settantamila euro di fondi, massimo cinquemila per azienda

ORISTANO. La Camera di commercio sosterrà le imprese colpite dall’alluvione del 18 novembre scorso, con la concessione di contributi. Un apposito bando per l’assegnazione di queste risorse è stato pubblicato dall’Ente camerale e regolamenterà l’intervento.

«Si tratta di un sostegno economico a supporto delle imprese, danneggiate dall’eccezionale avversità atmosferica che ha duramente colpito la Sardegna e la provincia di Oristano», spiega il presidente della Camera di commercio di Oristano Pietrino Scanu.

«Condizionati dai limiti delle nostre disponibilità, abbiamo deciso di destinare 70 mila euro, con un massimale di 5mila euro per ogni azienda. Ci auguriamo che si possa contribuire ad agevolare la ripresa di molte imprese gravemente danneggiate dall’alluvione».

A beneficiare dei contributi, erogati in regime “de minimis” saranno le aziende con sede legale e/o sede locale in uno dei Comuni compresi nella circoscrizione della Camera di commercio di Oristano che siano inseriti nell’elenco trasmesso dalla Protezione Civile e che abbiamo determinati altri requisiti. In particolare i comuni indicati in queste elenco tenuto aggiornato dalla Protezione civile sono Arborea, Gonnostramatza, Masullas, Mogoro, Morgongiori, Oristano, Simaxis, Solarussa, Terralba, Uras e Usellus.

Per poter concorrere all’attribuzione delle risorse si dovrà presentare una domanda entro le 13 del 29 agosto. Sarà una commissione a stilare poi una graduatoria.

Sono considerate ammissibili le spese effettuate dal 19 novembre 2013 e fino al 30 ottobre 2014 per gli investimenti necessari al ripristino parziale o totale delle condizioni di operatività pregressa.

Maggiori informazioni sul sito internet camerale, all’indirizzo www.or.camcom.it.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller