Appalti bloccati dal Patto di stabilità

Pochi soldi in cassa. E, per di più quei pochi è anche difficile spenderli. Tempi difficili per la Provincia. «Siamo stati accustai per i ritardi nei lavori sulla provinciale 36 – dice l’assessore ai...

Pochi soldi in cassa. E, per di più quei pochi è anche difficile spenderli. Tempi difficili per la Provincia. «Siamo stati accustai per i ritardi nei lavori sulla provinciale 36 – dice l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Pia –. La verità è che quei lavori, come molti altri, sono stati già appaltati. Ma non possiamo spendere i soldi a causa del Patto di stabilità». La strada provinciale n. 36 che collega Mogorella con Ruinas ed il fondo valle che a sua volta immette nelle strade per Allai e Samugheo, ha un progetto di intervento approvato, dotato di

copertura finanziaria, e già assegnato. L’assessore risponde così alle critiche del sindaco di Ruinas, Gianni Tatti. «Sono diverse le opere pianificate alle quali non è possibile dare seguito in quanto condizionate o addirittura bloccate dai vincoli del Patto di Stabilità», spiega una nota della Provincia. «Il sindaco di Ruinas siede ora in Consiglio regionale – dice il presidente De Seneen – e il suo impegno dovrebbe essere quello

di adempiere più compiutamente alla funzione istituzionale, lavorando per superare i condizionamenti imposti dal Patto di Stabilità, che potrebbero essere mitigati dal trasferimento delle risorse relative ai crediti maturati per le opere delegate e dalla Provincia non ancora incassate».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller