SOLARUSSA

Asilo e polemiche, il sindaco Marceddu smorza i toni

SOLARUSSA. «Non c’è stato alcun duello e non ce ne sarà mai uno». Il sindaco, Enrico Marceddu, abbassa i toni della discussione riportati sui verbali di una riunione dell’unione dei Comuni che...

SOLARUSSA. «Non c’è stato alcun duello e non ce ne sarà mai uno». Il sindaco, Enrico Marceddu, abbassa i toni della discussione riportati sui verbali di una riunione dell’unione dei Comuni che comprende il suo paese e il centro limitrofo di Simaxis, guidato dal sindaco Franco Cossu. La discussione tra due primi cittadini era nata dopo la proposta di una convenzione con una cooperativa che gestisce un asilo nido di Simaxis: «Il mio era solo un punto di vista, non ci sono guerre tra le nostre amministrazioni. Non avevo intenzione di fare un torto a nessuno, avevo solamente espresso un parere».La reazione di Marceddu, dunque, è da inserire in un contesto in cui arrivano tante proposte da valutare e, eventualmente, approvare o respingere, anche con qualche parola pronunciata a caldo: «Questa è una delle attività in cui l’Unione

dei comuni è chiamata a operare. Nel caso della gestione del servizio di asilo nido è stata presentata una proposta che abbiamo discusso. Niente di più e niente di meno». Dunque, per Enrico Marceddu l’episodio è stato archiviato come il semplice frutto di una discussione animata. (c.z.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community