Albagiara, rogo doloso devasta un fienile

ALBAGIARA. Un incendio quasi sicuramente doloso ha distrutto la notte scorsa un fienile nelle campagne di Albagiara. Nel rogo sono andate in fumo oltre 800 presse di fieno e la struttura è andata...

ALBAGIARA. Un incendio quasi sicuramente doloso ha distrutto la notte scorsa un fienile nelle campagne di Albagiara. Nel rogo sono andate in fumo oltre 800 presse di fieno e la struttura è andata completamente distrutta.

L'allarme è stato lanciato qualche minuto dopo mezzanotte, quando alla sala operativa del distaccamento dei vigili del fuoco di Ales è arrivata la telefonata di un automobilista che si è accorto delle fiamme. Quando gli uomini del 115 hanno raggiunto il fienile, l'incendio aveva già compromesso gran parte del fieno stipato all'interno del deposito.

Prima di spegnere il rogo i pompieri hanno dovuto lavorare per oltre 5 ore. Alle prime luci dell'alba il fieno stava ancora bruciando. I danni sono ingenti considerato che è stata compromessa anche la vecchia struttura muraria realizzata in pietra.

Il fienile appartiene ad una vedova di Albagiara,

ma la struttura è stata affittata ad un allevatore di un paese vicino. I danni sono ingenti e in via di quantificazione. Per i vigili del fuoco l'incendio sarebbe di origine dolosa. Sull'episodio stanno svolgendo le indagini anche i carabinieri della compagnia di Mogoro. (e.s.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller