Lavori al cavalcavia e traffico più sicuro nella frazione di Silì

La struttura supera la ferrovia e la strada statale 388 Dopo l’intervento dell’Anas passerà al Comune

ORISTANO. Più sicurezza per gli abitanti di Silì: sarà presto ristrutturato e messo in sicurezza, prima di passare alla proprietà del Comune, il cavalcavia che supera la ferrovia e la Strada statale 388 ed unisce due aree importanti della popolosa frazione oristanese.

Nei giorni scorsi a Cagliari il sindaco Guido Tendas e l'assessore all'Urbanistica, Filippo Uras insieme ai vertici regionali di Anas e Rete ferroviaria italiana hanno sottoscritto l'accordo che sancisce il passaggio del cavalcavia, che è costituito da un ponte a due campate di quasi 27 metri ciascuna.

Il passaggio dell'opera sarà preceduto da un intervento di manutenzione straordinaria da parte dell'Anas che si occuperà della rimozione delle parti in calcestruzzo instabili, del trattamento dell'acciaio con prodotti che ne blocchino la corrosione, della ripresa del calcestruzzo rovinato, della verifica e messa in sicurezza delle reti di protezione al di sopra della sede ferroviaria.

Prima della cessione della struttura al Comune l'Anas si farà carico anche della costruzione delle rampe bitumate di accesso collegate alla viabilità esistente e della realizzazione di tutte le altre opere accessorie (segnaletica orizzontale e verticale, barriere, recinzione) necessarie al regolare funzionamento.

Completata questa fase, che dovrà concludersi entro il settembre 2016, il cavalcavia passerà definitivamente al Comune che dovrà gestirlo.

«È un importante accordo che consentirà di migliorare notevolmente i collegamenti viari tra Silì e le campagne - spiegano il sindaco Guido Tendas e l'assessore Filippo Uras -. Il passaggio di competenze, collegato alla realizzazione delle opere di manutenzione straordinaria, era un risultato

atteso da tempo. Da un lato consentirà di migliorare la viabilità, offrendo un importante servizio soprattutto a chi utilizza mezzi agricoli, dall'altro migliora sensibilmente la sicurezza di quel tratto di strada particolarmente trafficato, razionalizzandone e facilitandone l'attraversamento».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller