SUNI

Lumicini contro la chiusura della strada

SUNI. Ancora polemiche nel paese della Planargia dopo i lavori avviati in via Tinnura, nell’ambito di un progetto di riqualificazione urbana. Nei giorni scorsi, dice l’ex sindaco e attuale...

SUNI. Ancora polemiche nel paese della Planargia dopo i lavori avviati in via Tinnura, nell’ambito di un progetto di riqualificazione urbana. Nei giorni scorsi, dice l’ex sindaco e attuale consigliere di opposizione Antioco Pischedda, i commercianti della zona hanno inscenato una silenziosa manifestazione di protesta, accendendo dei lumicini per richiamare l’attenzione sui problemi della categoria. Un segnale di esasperazione che viene colto dalla minoranza come un segnale negativo dei rapporti fra amministrazione e operatori. «Questa volta i commercianti di via Tinnura con il supporto di tutta la categoria hanno trovato un modo pacifico di manifestare il malcontento» afferma infatti Antioco Pischedda. Da ricercare nella “Mancanza di dialogo e confronto con i commercianti, gli operatori turistici che si sono recati in Comune varie volte senza essere e

mai ricevuti dal sindaco». Secondo Pischedda non era necessario chiudere la strada; la minoranza critica anche la scelta «Di spendere un finanziamento così importante in un tratto di una sola via» mentre con la stessa somma si sarebbe potuto intervenire anche in altre arterie.(al.fa.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller