CUGLIERI

Vigili del fuoco, caserma salva

Scongiurata la chiusura secondo quanto annunciato dalla Fns Cisl

CUGLIERI. Non c’è pace per il locale distaccamento dei Vigili del fuoco. Ma questa volta, stando a una notizia di ieri pomeriggio, sembra che il rischio chiusura sia definitivamente scongiurato. Prima era stato elevato a distaccamento di tipo misto con un provvedimento del ministero dell’Interno, poi, dopo soli pochi mesi, era stato nuovamente depotenziato e adesso, stando a un comunicato diramato dalla segreteria della Fns Cisl, la soppressione prevista a causa del riordino del Corpo a livello nazionale, pare che non ci sarà.

«È stata bloccata – si legge nella nota del sindacato – la soppressione del distaccamento dei Vigili del fuoco di Cuglieri, prevista dal riordino del Corpo. Questo fatto, oltre a garantire sedici posti di lavoro stabili, consentirà il rientro in Sardegna di altrettanti Vigili del fuoco sardi in servizio da molti anni nella Penisola». Contro la chiusura del distaccamento si erano schierati in tanti, a partire dall’amministrazione comunale, che aveva sempre definito il presidio di “grande importanza strategica per l’intero territorio”. Nel comunicato della Cisl, che attribuisce il merito del salvataggio alla parlamentare Caterina Pes (Pd) e alla propria segreteria regionale, non mancano

le critiche verso «Altri pseudo sindacalisti, che hanno preferito la poltrona ai Vigili del fuoco e ai sardi e che cercheranno di vantare meriti. Chi fa questo sappia, però, che i Vigili del fuoco sapranno riconoscere i faccendieri dai sindacalisti onesti e coerenti».

Piero Marongiu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli