neoneli

Imprese da tutta Italia per un appalto da 90mila euro

NEONELI. È quasi giunta in dirittura d’arrivo la procedura per mandare in attuazione il piano d’intervento finalizzato a migliorare l’efficienza e la percorribilità di un’arteria importante della...

NEONELI. È quasi giunta in dirittura d’arrivo la procedura per mandare in attuazione il piano d’intervento finalizzato a migliorare l’efficienza e la percorribilità di un’arteria importante della viabilità rurale.

Il Comune ha assegnato a un’impresa dell’Oristanese i lavori per la sistemazione della strada che mette in comunicazione il paese con le aziende agricole distribuite nelle zone di Majolu Arculenti e Ardajos.

Con l’intervento di manutenzione straordinaria sarà migliorato il fondo stradale attraverso la rimozione e il rifacimento dei tratti più sconnessi della pavimentazione con l’impiego di calcestruzzo nei punti che denotano una maggiore pendenza e del bitume dove il dislivello è minimo. Infine si provvederà alla regimentazione idrica con la realizzazione dei drenaggi per lo smaltimento delle acque piovane e sarà effettuata la pulizia dei muri di confine.

Secondo il cronoprogramma stilato dal Comune i lavori saranno eseguiti nel giro di tre mesi al massimo a partire dall’apertura del cantiere. Nonostante la modesta entità dell’importo a base d’asta, che non raggiungeva i 90.000 euro, l’opera pubblica ha attratto numerose imprese costruttrici da tutta la Sardegna e addirittura dalla Penisola: 23 le ditte che hanno partecipato alla procedura negoziata per l’affidamento dei lavori.

Le più lontane hanno sede amministrativa

a Roma, Asti, Torino e Pisa. Segno che la crisi dell’ edilizia morde indistintamente da Nord a Sud. L’impresa che si occuperà della manutenzione stradale di Majolu è stata individuata attraverso la formula del sorteggio pubblico, che ha “premiato” una ditta di Simaxis. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro