San Vero, allagamenti con acqua di fogna

SAN VERO MILIS. Una pioggia eccezionale che ha messo in ginocchio le condotte fognarie. Domenica sera, durante un violento temporale che ha investito tutto l’hinterland oristanese, le fogne della...

SAN VERO MILIS. Una pioggia eccezionale che ha messo in ginocchio le condotte fognarie. Domenica sera, durante un violento temporale che ha investito tutto l’hinterland oristanese, le fogne della zona di via San Michele e via Putzu Idu hanno vissuto una mezz’ora difficile. Forse per via di un’ostruzione nelle condutture o per un eccessivo afflusso di acque “bianche” negli scarichi, i tombini delle due vie sanveresi hanno iniziato a tracimare e a gettare in strada tutto quello che può uscire da uno scarico fognario.

L’impressionate mole d’acqua “nera” è finita in strada causando anche qualche piccolo allagamento nelle case. Subito dopo il temporale, infatti, in strada si sono riversate decine di persone allarmate dalla situazione delle fogne. Una paura che è stata subito trasformata in una richiesta d’aiuto indirizzata ai vigili del fuoco di Oristano che sono intervenuti lungo quelle che tutti a San Vero Milis chiamano “le strade per il mare”.

Tra le case che hanno subito le peggiori conseguenze del violento temporale di domenica pomeriggio c’è anche quella di Luigi Caria, uno dei pochi che ha deciso di raccontare quello che è successo e le probabile cause del collasso delle rete fognaria: «Si è allagata una parta di casa, per fortuna senza troppe conseguenze. Purtroppo avevo appena rifatto il pavimento – racconta l’uomo che abita in via San Michele –, ma non vorrei che questa fosse un avvertimento e che la prossima volta possano accadere guai molto peggiori».

Nella zona, durante i mesi estivi, spesso le fogne restituiscono alle strade odori sgradevoli e ieri, alla prima precipitazione

degna di nota della stagione, hanno rischiato il collasso. Le contromisure potrebbero arrivare già in giornata: «Abbiamo segnalato gli allagamenti al Comune e ci hanno detto che l’assessore ai Lavori pubblici, Stefano Putzolu, si sarebbe occupato del problema».

Claudio Zoccheddu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller