San Vero il Consiglio parla di stagni

SAN VERO MILIS. L’appuntamento ha i crismi della straordinarietà. Il consiglio comunale, infatti, si riunisce oggi in seduta straordinaria per discutere un unico punto all’ordine del giorno: l’adozio...

SAN VERO MILIS. L’appuntamento ha i crismi della straordinarietà. Il consiglio comunale, infatti, si riunisce oggi in seduta straordinaria per discutere un unico punto all’ordine del giorno: l’adozione del piano di gestione, per quanto riguarda un adeguamento relativo al mese in corso, del sito Natura 2000.

In altre parole, oggi alle 17.30 nei locali di via San Michele 13, verrà adattato alle nuove esigenze il piano di gestione degli stagni di Putzu Idu tra cui quello di Sa Salina Manna e quello di Pauli Marigosa. In aula mancherà l’opposizione, dimessasi in blocco da qualche tempo, ma gli ex consiglieri comunali hanno comunque mostrato i loro dubbi sulla tempestività dell’adeguamento: «Potrebbe essere una mossa fatta per giustificare le scelte sul territorio della marina e le devastanti ripercussione sull'economia del paese – ha commentato Ivo Fenu –, un tentativo maldestro che, con ogni probabilità, è stato fatto per provare a correggere gli errori».

Nel mirino dell’ex consigliere comunale, ovviamente, c’è il piano di utilizzo dei litorali (Pul) su cui i due schieramenti

politici hanno già avuto modo di confrontarsi, scaricandosi addosso le responsabilità di alcune scelte operate dall’amministrazione Murru. Prima fra tutte, la discussa rinaturalizzazione del lungomare tra Putzu Idu e Mandriola che ha movimentato l’ultima estate sanverese. (c.z.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller