suni

Canone di locazione: l’amministrazione stanzia 25mila euro

SUNI. Il Comune stanzia poco più di tremila euro come impegno di spesa del 2103 del fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Denari da dividere tra nove famiglie del...

SUNI. Il Comune stanzia poco più di tremila euro come impegno di spesa del 2103 del fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Denari da dividere tra nove famiglie del paese, con l’obiettivo di abbassare il livello di incidenza dei canoni di locazione rispetto ai redditi. Una quota che l’amministrazione di Suni aveva determinato in circa 25mila euro. Questa, infatti, era la richiesta messa nero su bianco in una nota inviata alla Regione nel settembre dello scorso anno. La giunta regionale, a dicembre 2013, aveva infatti concesso al comune un finanziamento di più di 4mila euro, pari al 17,40% delle somme ritenute necessarie. La giunta municipale, decisa a procedere verso l’assunzione dell’impegno di

spesa per il “fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione”, ha approvato qualche giorno fa la delibera che permette, da ora, alle nove famiglie interessate e già individuate tramite un’apposita graduatoria, di ricevere il contributo per il sostegno. (al.fa.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller