SANITà/SERVIZI SOCIALI

Il Plus gestirà l’assistenza domiciliare, 120 i beneficiari

MOGORO. È la prima volta che il Plus è destinatario delle risorse Home Care Premium, un servizio importantissimo che arriva ora nel distretto sociosanitario di Ales Terralba. Il progetto porterà l'as...

MOGORO. È la prima volta che il Plus è destinatario delle risorse Home Care Premium, un servizio importantissimo che arriva ora nel distretto sociosanitario di Ales Terralba. Il progetto porterà l'assistenza domiciliare per persone non autosufficienti e il Comune di Mogoro, in qualità di Comune capofila del Plus del Distretto Ales Terralba, è soggetto proponente ma l'Home care riguarderà tutti i Comuni del Plus, che fanno parte dell'Asl 5 di Oristano. Si tratta di Albagiara, Ales, Arborea, Assolo, Asuni, Baradili, Baressa, Curcuris, Genoni, Gonnoscodina, Gonnosnò, Gonnostramatza, Laconi, Marrubiu, Masullas, Mogorella, Mogoro, Morgongiori, Nureci, Pau, Pompu, Ruinas, San Nicolò D’Arcidano, Senis, Simala, Sini, Siris, Terralba, Uras, Usellus, Villa Sant’Antonio e Villa Verde. L'Home Care Premium, inserito tra i progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare promossi dall’Inps con gestione ex Inpdap, è rivolto ai dipendenti o ex dipendenti pubblici e loro familiari di primo grado in condizioni di non autosufficienza. Saranno ben 120 persone a beneficiare di questo servizio, numero di beneficiari per il Plus Ales Terralba definito dalla direzione centrale Inps. La durata massima dei progetti di assistenza va dal momento della validazione e accettazione del progetto fino al prossimo 30 novembre 2015. È prevista l’erogazione di un contributo mensile e altre prestazioni integrative finalizzato alla cura delle persone non autosufficienti. Più specificatamente, si tratta di due tipologie di interventi: le prestazioni prevalenti, ovvero contributi economici erogati direttamente dall’Inps e volti alla regolare assunzione di assistenti familiari; prestazioni integrative, cioè servizi professionali domiciliari di carattere personalizzato e specialistico. C'è tempo tutto il mese per inoltrare le domande, che potranno essere presentate dalle 12 di domani fino alle 12 del 27 febbraio. Il finanziamento dei progetti di assistenza dell'Inps avverrà in ordine di arrivo delle domande. Le domande vanno presentate o per via telematica, accedendo dalla home page del

sito istituzionale www.inps.it, o attraverso gli Sportelli dedicati che il Comune di Mogoro, quale ente capofila Plus Ales Terralba, attiverà dalla prossima settimana nel Comune di Mogoro e nel Comune di Terralba.Info sul sito del Comune di Mogoro www.comune.mogoro.or.it

Caterina Cossu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller