Tadasuni

Una lista di giovani per il Comune

Le indiscrezioni sulla tornata elettorale nel piccolo paese del Guilcer

TADASUNI. Dopo due anni di commissariamento si profila una svolta a Tadasuni.

La prossima tornata elettorale potrebbe sfornare un nuovo consiglio comunale. Previsioni legittimate dal fermento che attualmente si registra in paese, dove sarebbero in atto le manovre preliminari alla formazione di una lista.

Ma le novità non sarebbero finite, perché dai movimenti captati nel piccolo borgo in riva al lago pare che siano addirittura due i gruppi impegnati nella costruzione di un progetto amministrativo che restituisca un assetto democratico al piccolo comune del Guilcier.

Tuttavia è ancora prematuro scommettere sulla partecipazione di due squadre alla prossima partita elettorale. Di certo, al momento, c’è la volontà di un gruppo di giovani che si vorrebbe mettere in gioco per rilanciare il paese.

Un’idea maturata ancor prima delle consultazioni del 2014 e poi abbandonata per il venir meno di alcune condizioni. Ora che i tempi per la discesa in campo sembrano maturi restano da sciogliere alcune riserve, legate presumibilmente alla disponibilità dei potenziali candidati. Tuttavia lo zoccolo duro del gruppo è deciso ad andare fino in fondo per cercare di presentare una formazione e un programma amministrativo che imprimano la svolta democratica attesa da due anni. «Faremo di tutto per aiutare questa realtà a crescere», è il proposito espresso da alcuni di loro.

Se decideranno di buttarsi nell’agone della politica locale non è escluso che lungo il cammino possano incontrare degli antagonisti.

Da qualche tempo, infatti, si vocifera del possibile ritorno di un ex amministratore attorno al quale si starebbe formando una seconda coalizione.

Notizie frammentarie e non confermate, che non vanno oltre l’ indiscrezione che il possibile capolista sia un sindaco eletto qualche legislatura fa. In questo momento, però, lo scenario è tutto in divenire e ciò che oggi appare possibile, come una contesa tra due

schieramenti, tra qualche settimana potrebbe rivelarsi un fuoco di paglia. Un primo nodo, tuttavia, sarà sciolto a metà marzo, quando i giovani desiderosi di un coinvolgimento attivo e diretto nella vita amministrativa decideranno se fare il passo decisivo o desistere dall’intento. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller