GENONI

Il futuro della Giara, se ne parla martedì

GENONI. Nel paese del Sarcidano si discute il futuro della Giara. È in programma martedì, alle 17,30 nella sala consigliare del Comune, un’ assemblea pubblica con la popolazione degli undici comuni...

GENONI. Nel paese del Sarcidano si discute il futuro della Giara. È in programma martedì, alle 17,30 nella sala consigliare del Comune, un’ assemblea pubblica con la popolazione degli undici comuni afferenti (Albagiara, Assolo, Genoni, Genuri, Gesturi, Gonnosnò, Nuragus, Nureci, Sini, Setzu, Tuili) per discutere l’aggiornamento del “Piano del Sito di interesse comunitario (Sic) della Giara di Gesturi: Criticità e opportunità”.

Il sito di importanza comunitaria “Giara di Gesturi” fa parte del progetto, promosso dall'Unione europea, di realizzazione della Rete ecologica Natura 2000, avviato nel 1992. Il Piano di gestione, rappresenta una misura di conservazione, ai sensi della “Direttiva Habitat”, che deve assicurare il mantenimento o il ripristino, in uno stato di conservazione soddisfacente, degli habitat naturali e delle specie di fauna e flora selvatiche di interesse comunitario.

Il Sic, infatti, ospita ambienti di pregio e particolarmente protetti quali gli Habitat “Stagni temporanei mediterranei” e “Percorsi sub steppici di graminacee e piante annue dei Thero-Brachypodietea”. Tra gli “Stagni temporanei mediterranei” sono da annoverare i paùlis che nel periodo della fioritura dei ranuncoli acquatici sono particolarmente suggestivi per i turisti e rappresentano un elemento essenziale dell’ecosistema della Giara.

Si tratta di stagni effimeri di acqua dolce, aventi dimensione assai variabile, che si formano nelle depressioni chiuse e poco profonde originatesi sulla superficie lavica, al cui interno si raccoglie e persiste l’acqua piovana. Quanto alla fauna, nella “Giara di Gesturi”, come è ben noto, è presente l’unico gruppo in Europa di Cavallini della Giara (Equus

caballus Giarae), razza endemica del cavallo sardo che vive allo stato selvatico.

Al termine della presentazione del piano ci sarà spazio per la discussione, per le domande e le proposte dei cittadini su un’opportunità molto importante per il territorio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro