marrubiu

Lavoratori Compau oggi dall’assessore

MARRUBIU. «L’assessore regionale al Lavoro viene a Oristano? Bene, ci saremo anche noi: sarà l’occasione per far conoscere il nostro disagio». Ci sarà anche una delegazione di ex lavoratori della...

MARRUBIU. «L’assessore regionale al Lavoro viene a Oristano? Bene, ci saremo anche noi: sarà l’occasione per far conoscere il nostro disagio». Ci sarà anche una delegazione di ex lavoratori della Compau, questa mattina nel Capoluogo, dove, è attesa nella mattinata, l’assessore regionale al Lavoro, Virginia Mura, che dovrà presenziare alla presentazione del Progetto di inclusione sociale. Quale opportunità migliore, dunque, per le ex lavoratrici di quella che fino a qualche anno fa era considerata come la fabbrica del rilancio industriale dell’Oristanese, il più importante insediamento metalmeccanico, anche per numero di addetti, della provincia. Non è la prima volta che gli ex dipendenti dell’azienda, affossata dalla crisi, devono manifestare per ottenere i propri diritti. A metà febbraio scorso, infatti, la Uiltemp, sindacato di categoria dei lavoratori precari al quale numerosi ex operai hanno aderito, aveva organizzato una manifestazione, a Cagliari, sotto la Regione. Già, perché non meno di 45 ex dipendenti Compau che avevano potuto accedere al sistema dei reimpiego presso gli enti pubblici, malgrado le promesse, ancora non ha nulla. Il piano varato dalla Regione tarda a partire. Secondo la Uil presenta una burocrazia talmente farraginosa che rischierebbe di mettere in forse la possibilità

di un reddito per i lavoratori, dato che nel frattempo, si è messo di traverso persino il blocco delle assunzioni nei Comuni, rendendo ancora più duro il precariato di diverse decine di operai che, come spiegano dal sindacato, non chiedono elemosine o assegni una tantum, ma vogliono lavorare.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community