TADASUNI

Mauro Porcu punta sull’Omodeo

Il nuovo sindaco ha nominato la squadra e vuole valorizzare il lago

TADASUNI. Vincenzo Monagheddu, Pier Paolo Oppo e Silvia Demartis: sono i consiglieri investiti dal sindaco dei poteri esecutivi. Monagheddu ricoprirà l’incarico di vicesindaco e sarà responsabile delle scelte sulla programmazione e sul bilancio; Silvia Demartis seguirà le politiche sullo sport mentre quella riguardante le opere pubbliche sarà materia di competenza di Pier Paolo Oppo.

Il primo cittadino si occuperà in prima persona dei servizi sociali e della cultura, riservandosi di decidere, in futuro, se attivare il turn-over o se estendere competenze e responsabilità al resto del Consiglio. «Si valuterà con il tempo e in base alle esigenze programmatiche l’opportunità di dare specifiche deleghe agli altri consiglieri o di far ruotare gli assessorati» ha affermato. Tra i banchi della maggioranza siederanno anche Federica e Sergio Campus, Patrizia e Stefano Flore, Monica Porcu, Elena Sanna e Fabio Zedde.

All’ordine del giorno dell’assemblea le dichiarazioni rogrammatiche.

Un piano di lavoro che all’indomani dell’elezione Mauro Porcu aveva sintetizzato in quattro punti: politiche di contrasto allo spopolamento, l’apertura

del centro turistico in riva al lago Omodeo – con una destinazione d’uso non necessariamente fedele ai piani originali ma subordinata allo studio delle effettive possibilità di funzionamento e gestione, efficientamento della viabilità e manutenzione del verde pubblico. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community