Tramatza, nuovi progetti europei

Dodicesimo piano del lavoro finanziato con Erasmus e servizio volontariato

TRAMATZA. Un punto d’incontro su scala europea in un piccolo paese. L’idea potrebbe sembrare stonata, difficile da realizzare e ancora più complicata da portare avanti. Invece, Tramatza è diventata un laboratorio del progetto comunitario "Intergenerazionalmente", il dodicesimo piano di lavoro che negli ultimi anni è stato promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili attraverso lo sportello di europrogettazione comunale. «Intergenerazionalmente europeo è un progetto di lavoro finanziato dalla commissione europea nell’ambito del programma Erasmus e in quello del servizio volontario europeo», ha spiegato l’assessore alle politiche giovanili, Alessandra Mele, «e prevede il coinvolgimento di quattro giovani provenienti da Regno Unito, Francia e Spagna che presteranno servizio di volontariato all’interno del Comune. I volontari stranieri, insieme ai colleghi italiani del servizio civile nazionale, si occuperanno di aiutare le famiglie, le madri in particolare, a trovare un equilibrio tra vita lavorativa e privata supportandole nell’assistenza agli anziani e ai minori».

La presenza dei volontari stranieri, dal 1 settembre al 31 marzo 2016, favorirà anche i momenti di aggregazione che potranno essere considerati come occasioni di scambio interculturale

che, da queste parti, non sono frequenti. Oltre allo scambio di esperienze e idee, l’apporto dei quattro volontari sarà utile soprattutto per una nuova metodologia di vicinanza alle persone anziane, mirata a promuoverne l’invecchiamento attivo e l’integrazione nella comunità. (c.z.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community