Un accordo per la mensa scolastica

Genoni, servizio garantito grazie alla gestione associata con Nuragus

GENONI. Rinnovato per i prossimi sei mesi e presumibilmente per la durata dell’intero anno il servizio associato di mensa scolastica tra Genoni e Nuragus. Il Servizio, scaduto lo scorso 30 settembre, è stato prorogato fino a marzo 2016 e qualora non dovesse essere adottata una nuova convenzione, per non creare disagi, proseguirà con ogni probabilità anche nei mesi successivi fino alla chiusura dell’anno scolastico.

Oltre alla refezione scolastica, la gestione associata riguarda anche un altro importante servizio, attivo nei due paesi da qualche anno, ossia la somministrazione dei pasti caldi a domicilio per gli anziani. Il servizio mensa scolastica è indispensabile perché alcuni alunni frequentanti provengono dal paese limitrofo e sarebbero dunque costretti a spostarsi per il pranzo, anche se per pochi chilometri, per fare poi il rientro pomeridiano. Una situazione che comporterebbe disagi notevoli per i bambini e per le loro famiglie.

La gestione associata rende dunque la possibilità di garantire un servizio fondamentale e qualitativamente adeguato e rafforza ancora di più il rapporto di collaborazione tra i due comuni del Sarcidano.

In questo caso, infatti, si può tranquillamente dire che l’unione fa la forza, in quanto i due paesi confinanti (che peraltro ricadono in due province diverse, l’uno in quella di Oristano e l’altro in quella di Cagliari) patiscono da tempo gli effetti dello spopolamento e di un basso indice di natalità. Solo in un rapporto

di stretta sinergia e mettendo da parte le guerre di campanile riescono insieme a garantire i servizi, a gestirli in forma associata e a garantire soprattutto il mantenimento delle scuole nei rispettivi comuni, le elementari a Nuragus mentre le scuole medie a Genoni.

Ivana Fulghesu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community