Treni, il nuovo orario penalizza Marrubiu: cresce la protesta

Da lunedì si riducono le corse con fermata alla stazione Pendolari e Comune si rivolgono a Regione e Trenitalia

MARRUBIU. Si riducono le fermate dei trenie cresce la protesta di pendoalri e amministrazione comunale. A seguito dei cambiamenti d'orario da parte di Trenitalia previsti da lunedì, il paese ha perso il treno delle 18.22, che arriva (da Cagliari) alla stazione Marrubiu-Terralba-Arborea alle 19.17, senza trovare rimedio con il nuovo treno sostitutivo delle 18.40 che alla stazione marrubiese proprio non si ferma. Il primo treno utile diventa così quello delle 19.22, ben due ore dopo dal precedente delle 17.22. «A leggere i nuovi orari Trenitalia quello che si evince per tutto il territorio che usufruisce della stazione ferroviaria è che il servizio su rotaie, nelle ore pomeridiane forse più d'afflusso è inesistente e costringe i pendolari a rientrare intorno alle 21», si legge nella nota stampa del Comune. Già un anno fa Trenitalia aveva modificato l'orario dei treni scegliendo di sopprime un collegamento importante per Marrubiu, ossia il treno in arrivo da Cagliari alle 16.25. A poco più di dodici mesi ecco un'altra variazione a svantaggio dei pendolari. «Da Trenitalia ci aspettiamo spiegazioni e soprattutto soluzioni, la nostra stazione, che fornisce servizi non solo alla nostra comunità ma anche al territorio di Terralba, Arborea e il comprensorio, punto nevralgico per il confluimento dei pendolari della zona – sottolinea il sindaco Andrea Santucciu –. Eliminare una fermata da Cagliari in un orario così importante come l'arrivo delle 19.17 è impensabile. Trenitalia si faccia carico delle necessità dei nostri pendolari e le rispetti». Il consigliere regionale Mario Tendas sottoporrà la questione all'assessore regionale ai trasporti Deiana e anche l'Unione dei comuni del Terralbese formalizzerà la protesta. Ma questa non è l'unica brutta sorpresa per i cittadini del terralbese: con l'entrata in funzione dei nuovi treni regionali ATR 365 che la Regione ha acquistato per collegare velocemente Cagliari con Sassari e Olbia, molti treni non fermeranno più a Marrubiu. La mattina il primo collegamento per Cagliari è un autobus che parte da Oristano alle 4.21 e arriva ad Elmas aeroporto alle 6 rendendo impossibile prendere il primo aereo per Fiumicino. Poi dalle 9.30 alle 12.21 non c'è collegamento per tornare da Oristano a Marrubiu. Da Cagliari per rientrare a Marrubiu dalle 9.18 alle 11.22 non c'è treno; stesso discorso dalle 15.22 alle 17.22. Questi sono solo esempi ma se analizziamo a fondo i nuovi orari la situazione si ripete tutto il giorno. Inoltre l'ultimo treno da Cagliari è previsto alle 20.35 e l'ultimo collegamento è un treno che parte per Decimomannu alle 22 dove si prende un autobus che arriva a Marrubiu alle 24. Tempo fa, in casi simili erano previsti treni cosiddetti 'raccoglitori' che portavano i viaggiatori della stazioni intermedie a quelle più importanti poter prendere treni veloci, mentre ora non è stato previsto nessun servizio del genere. «In una tale

situazione il pendolare è scoraggiato e tende a raggiungere in auto stazioni dove la frequenza dei treni è più vantaggiosa, per poi chiudere le stazioni intermedie una volta constatata una scarsa frequentazione dei viaggiatori, come è successo con Pabillonis, Sanluri, Simaxis e Sant'Anna».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare