GONNOSNò

Incendio brucia stalla comunale Morti tre animali

Un incendio ha movimentato la mattina nelle campagne alla periferia di Gonnosnò, in località Pardu Atzeni. Una delle stalle concesse dall’amministrazione comunale del piccolo centro della Marmilla...

Un incendio ha movimentato la mattina nelle campagne alla periferia di Gonnosnò, in località Pardu Atzeni. Una delle stalle concesse dall’amministrazione comunale del piccolo centro della Marmilla agli allevatori della zona è andata a fuoco, probabilmente durante la notte. Quanto è scattato l’allarme era ormai troppo tardi e c’era ben poco da salvare. La stalla era ormai bruciata completamente e le fiamme avevano carbonizzato anche alcuni animali che vi avevano trovato rifugio.

A Gonnosnò sono comunque arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Ales, allertati da un allevatore intorno alle 9 del mattino di ieri. Troppo tardi perché si potesse salvare qualcosa anche se, per fortuna, la gran parte degli animali custoditi nella stalla è riuscita a sfuggire alle fiamme seguendo l’istinto. Non ce l’hanno fatta, invece, un cavallo, una pecora e una capra che sono mancati all’appello dell’allevatore. Difficile comprendere la cause del rogo che, probabilmente, si è innescato a notte fonda e ha continuato a bruciare senza impedimenti fino al mattino, quando l’allevatore ha raggiunto le stalle i cui resti sono stati messi in sicurezza dall’intervento dei pompieri.

Anche quando le fiamme erano ormai spente non è stato possibile individuare l’innesco di un incendio che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi, soprattutto per il bestiame. I vigili del fuoco non escludono la possibilità che si sia trattato di un cortocircuito. (c.z.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller