presentato il progetto

Il nuovo mercato prende forma

ORISTANO. Per ora prende forma solo nelle proiezioni del computer, ma, dopo anni di attesa il traguardo si avvicina rapidamente. L’11 aprile il mercato civico di via Mazzini chiude i battenti. Li...

ORISTANO. Per ora prende forma solo nelle proiezioni del computer, ma, dopo anni di attesa il traguardo si avvicina rapidamente. L’11 aprile il mercato civico di via Mazzini chiude i battenti. Li riaprirà dopo diversi mesi e non sarà più lo stesso. Bisogna dimenticarsi la struttura così come l’abbiamo conosciuta in questi anni perché il mercato civico fa finalmente un passo verso la modernità trasformandosi in una sorta di centro commerciale. Tra il 2 e il 10 aprile, gli operatori che oggi ancora vi lavorano dovranno ultimere il trasferimento nei locali di via Cimarosa. Sostituiranno quelli di via Mazzini provvisoriamente, in attesa che terminino i lavori di ammodernamento.

Il progetto è stato presentato dall’assessore comunale ai Lavori pubblici, Efisio Sanna, affiancato dal sindaco Guido Tendas, dal dirigente dell’Ufficio tecnico Giuseppe Pinna e dai progettisti del nuovo mercato. Gli spazi a disposizione si moltiplicano. Saranno quarantacinque, di cui sedici verranno destinati al comparto ortofrutticolo. Undici saranno occupati dalle rivendite della pesca, sette saranno

a disposizione delle macellerie, altri box ospiteranno i commercianti di prodotti alimentari e floreali.

Ci sarà un bar, poi le vere novità costituite da un ristorante, da uno spazio degustazione e da un’area per le produzioni artigianali, che saranno esposte nel piano sotterraneo.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro