Vai alla pagina su Elezioni comunali 2016
ELEZIONI COMUNALI

Lino Zedda vince a Baradili, Marco Floris a Siris, Marco Marrocu ad Albagiara e Maria Serena Massa

Il Comune più piccolo della Sardegna sceglie la continuità così come Siris

BARADILI. Il Comune più piccolo della Sardegna sceglie la continuità. Il voto ha premiato il sindaco uscente, Lino Zedda, che ha ottenuto 36 voti contro i 28 del suo sfidante, Giuseppe Andrea Manias.

Il distacco di otto voti può sembrare minimo, ma visto il basso numero di aventi diritto e di coloro che si sono presentati alle urne, il divario in termini percentuali è abbastanza ampio.

Lino Zedda ha ottenuto infatti il 56,25% delle preferenze, mentre il suo sfidante si è fermato al 43,75%. Lo spoglio è stato rapidissimo e il risultato di Baradili è in assoluto il primo risultato certo in Sardegna, nei Comuni in cui si sfidava più di un candidato.

Sul segno della continuità anche il voto a Siris. A guidare il Comune della Marmilla sarà ancora una volta Marco Floris che, alla guida della civica "Uniti per il progresso" ha ottenuto 111 voti contro i 69 di Paolo Pilloni che guidava la lista "Insieme per Siris".

Il distacco in termini percentuali è alquanto ampio. Il sindaco confermato ha ottenuto il 61,66% dei voti, mentre lo sfidante si deve accontentare del 38,33%.

Sempre in Marmilla, c'è da registrare il successo di Marco Marrocu che guiderà il Comune di Albagiara. Con i suoi 113 voti pari al 54,06% ha superato la sfidante Maria Luisa Caboni che si è invece

fermata a 96 preferenze pari al 45,93%.

Sul filo di lana il successo di Maria Serena Massa a Senis. Ha infatti ottenuto appena cinque voti in più dell'altra candidata, Annetta Soi. La contesa si è conclusa con 171 voti contro 166.

 

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller