sedilo

Laboratori, show e musica per la “Festa dell’Arte”

SEDILO. Superato il trauma del furto subito in occasione del concerto di Chiara Effe, la Consulta giovanile si rimbocca le maniche per preparare al meglio la quarta edizione della Festa dell’arte,...

SEDILO. Superato il trauma del furto subito in occasione del concerto di Chiara Effe, la Consulta giovanile si rimbocca le maniche per preparare al meglio la quarta edizione della Festa dell’arte, in calendario sabato 20 agosto.

Il programma prevede una serie di laboratori esperenziali e creativi, uno spettacolo circense e la chiusura in musica. Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare il Museo del territorio grazie alla collaborazione dell’associazione Iloi.

L’iniziativa si terrà negli spazi esterni del museo, dove a partire dalle 10,30 i bambini e i ragazzi di età compresa tra i nove e i tredici anni potranno partecipare al laboratorio Philosophy for children curato dall’associazione culturale Menabò e dedicato all’ossidiana.

La roccia di origine vulcanica sarà anche al centro delle attività pomeridiane rivolte ai bambini dagli otto anni in su, che potranno scoprirne i segreti della lavorazione.

Alle 18,30 gli “Artigiani della preistoria” cederanno il posto all’intrattenimento per grandi e piccoli affidato a Michela Pes. Alle 21 saranno di scena gli artisti dell’associazione Fans of hooping, che daranno vita a un finale “infuocato”. Un’ora più tardi suoneranno i Tkm.

Sebbene in programma da tempo, l’iniziativa è anche un modo per reagire al brutto episodio accaduto

una decina di giorni fa.

Al termine dello spettacolo organizzato dalla Consulta qualcuno si era introdotto nella sede sociale sottraendo alcune centinaia di euro, il corrispettivo dell’incasso della serata che avrebbe dovuto finanziare parte della festa dell’arte. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community