GONNOSCODINA

Gonnoscodina, botte alla moglie: arrestato per maltrattamenti

La donna è stata aggredita durante la notte del 14 agosto. Il marito ai domiciliari

GONNOSCODINA. Una notte di violenza. Stavolta però il marito che troppo spesso aveva come bersaglio la sua consorte, è finito ai domiciliari dopo l'intervento dei carabinieri.

A richiamare la loro attenzione è stata proprio la donna che, secondo le indagini, subiva in silenzio da tempo le botte e gli insulti del marito di 45 anni.

Il 14 agosto scorso ha deciso che il limite era stato sorpassato e così ha chiesto l'intervento dei militari della stazione di Gonnosnò che sono immediatamente intervenuti

arrestando D.C. per il quale poi il magistrato ha deciso la misura cautelare dei domiciliari in casa dei suoi genitori.

La signora è stata invece curata e avrà bisogno di quindici giorni per ristabilirsi. Il marito è invece alle prese con la pesante accusa di maltrattamenti.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community