Oristano, controlli antialcol e antidroga sugli automobilisti. La Stradale denuncia due persone

Domenica scorsa i conducenti di 55 veicoli sottoposti ai test. L'operazione nell'ambito di un progetto sperimentale sovvenzionato dall'Associazione nazionale imprese assicuratrici

ORISTANO. Novanta persone e 55 veicoli controllati, tutti i conducenti sottoposti all'alcol test, due persone denunciate, due patenti e una carta di circolazione ritirate, un veicolo sotto sequestro. E' il bilancio di una operazione svolta nella di domenica 21 agosto dal personale della Polizia stradale di Oristano. Si è trattato di un servizio per il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, coordinato dal dirigente della Stradale, Roberto Piredda, e quale ha partecipato anche il personale medico della Questura. L'operazione era inserita in un progetto sperimentale sovvenzionato dalla Fondazione Ania (Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici) a cui aderisce anche la Direzione Centrale di Sanità.

I conducenti sono stati tutti sottoposti all' alcooltest. Nei confronti di due persone è stata accertato oltre allo stato di ebbrezza alcolica, anche la positività all'uso di droghe: cocaina e cocaina e cannabinoidi. Quest'ultima tipologìa di controllo è stato svolto medico capo della Polizia utilizzando un metodo non invasivo, che analizza la saliva. In caso di

positività, sono stati prelevati altri campioni inviati al l laboratorio di tossicologia forense della Direzione Centrale di Sanità. Le persone per le quali è stata ricontrata la posività sono state visitate dal medico per capire il loro stato di alterazione rispetto alla capacità di guida.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro