Vai alla pagina su Brigata Sassari

Ardauli, l’ex sassarino ferito in Afghanistan vince ad Affari Tuoi

Giuseppe Deias subì le conseguenze di un attentato nel 2007. Nel programnma di Insinna ha preso 40mila euro: ne aveva 250mila

ARDAULI. L’ex caporal maggiore della Brigata Sassari, Giuseppe Deias, ferito in un attentato in Afghanistan il 14 maggio del 2007, è stato protagonista ieri sera nel gioco a premi di RaiUno “Affari Tuoi”, condotto da Flavio Insinna.

Deias, originario di Ardauli, aveva ottenuto sin dall’inizio il pacco che all’interno celava una possibile vincita da 250mila euro. Ma arrivato alle ultime battute con ancora cinque pacchi da aprire (due contenevano una borraccia e un tino, gli altri 500, 3mila e 19mila euro) ha avuto timore di perdere tutto e ha accettato l’offerta di uscire di scena con 40mila euro.

Ha poi simulato le scelte che avrebbe fatto se fosse rimasto in gioco, per arrivare a scoprire, con una certa delusione, di avere avuto la possibilità di vincere 250mila euro.

Giuseppe Deias si è detto comunque soddisfatto della somma vinta e dell’esperienza vissuta con la partecipazione alla trasmissione della Rai.

Conversando con il conduttore, il concorrente di Ardauli ha ricordato con emozione il terribile trauma dell’attentato e le conseguenze che perdurano ancora oggi, a distanza di nove anni.

«Conseguenze che senso fisicamente, ma anche mentalmente. E devo ringraziare mia moglie per come mi è stata vicina».

La coppia attende l’arrivo del secondo figlio: «Il primo si chiama Mattia. L’ho scelto io: il giorno dell’attentato in Afghanistan era san Mattia».

In questi anni Deias ha lasciato l’esercito per andare verso altri percorsi.

L’attentato avvenne il 14 maggio del 2007, intorno alle 10,20 locali lungo la strada che collega la città di Herat all’aeroporto. Una bomba piazzata a bordo

strada investì il grosso fuoristrada Toyota sul quale viaggiava Giuseppe Deias. Il militare della “Sassari” rimase ferito insieme a Alessandro Murgia, di Dolianova. Entrambi erano in missione col 151° Reggimento fanteria “Sassari”. Furono trasportati all’ospedale militare da campo di Herat.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics