Da risolvere al più presto il nodo del bilancio in rosso

ORISTANO. Il bilancio della Sartiglia è in rosso: mancano 60mila euro e da qualche parte bisognerà tirarli fuori. Il Consiglio generale ha preso atto della situazione nello scorso mese di ottobre,...

ORISTANO. Il bilancio della Sartiglia è in rosso: mancano 60mila euro e da qualche parte bisognerà tirarli fuori. Il Consiglio generale ha preso atto della situazione nello scorso mese di ottobre, dopo aver sentito le poco confortanti relazioni del consulente aziendale Barbara Perra e del revisore dei conti Remigio Sequi.

Secondo la Fondazione le difficoltà di liquidità della Fondazione sono legate in modo prevalente alla lentezza nell’erogazione dei contributi e delle sponsorizzazioni private, «che ne condizionano pesantemente l’attività, tanto da imporre rapidi rimedi in grado di garantire la stabilità finanziaria».

Il rosso in bilancio arriva in una fase di mutazione per l’organismo che sovrintende all’organizzazione della Sartiglia: il nuovo statuto stabilisce nuove regole per l’elezione del presidente. In base alla Legge Severino non sarà più il Sindaco di Oristano

perché sono previste delle incompatibilità. Insieme al vice il presidente sarà scelto dal Consiglio di amministrazione della Fondazione al suo interno. A sua volta i 5 componenti del CdA saranno nominati dai 22 membri del Consiglio generale su indicazione vincolante dei soci fondatori.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli